Author Archives: webmaster

  • 0
Trofeo Athletics Estivo 2019

Sandro Di Paola presidente dell’A.S.D. Atletica Frascati e Direttore Tecnico della R.C.F. Roma Sud , fa il punto sui risultati di Squadra ed individuali di questa prima parte della stagione 2019.

Category:Articoli,Risultati Tags : 

La conquista del Trofeo “ATHLETICS” estivo 2019 e non solo questo, è il segno che la strategia tecnica della nostra Associazione ha ottenuto gli effetti voluti e che “qualcuno” si sbagliava quando pensava di non farci fare più risultati mettendosi d’impegno solo a sottrarre a sottrarci risorse. Una strategia di riunione di realtà vicine amiche ed un staff Tecnico di grande eccellenza hanno permesso già in questa prima parte della stagione, invece, grandi risultati di cui citeremo i più importanti.

Iniziamo dal 24 Febbraio dove  la nostra squadra categoria ragazze si aggiudicava il titolo di Campione Regionale di Società di cross davanti alle super potenze di Atletica Rieti Andrea Milardi e Fiamme Gialle di Ostia, ma con tutte le altre compagini delle categorie Cadette, Cadetti e Ragazzi nelle parti alte delle classifiche Regionali.

Bene anche il terzo e quarto posto della squadra Allievi e Juniores di Cross della R.C.F.

 

Ginevra Di Mugno

A livello individuale nella stessa occasione nel cross portiamo a casa 3 titoli di Campione Regionale con Ginevra Di Mugno nella categoria ragazze, Francesco Guerra tra gli Juniores eNicolas Pavoni nel cross corto assoluto.

Il 10 Marzo a Viterbo il nostro Francesco Scaringi è Campione Italiano M50 di lancio del martello.

A Venaria Reale (TO) il 9 Marzo ai Campionati Italiani di Cross,  la Rcf Roma Sud composta dall’allievo Valerio Spalletta, lo junior Francesco Guerra , la promessa Alexandru Ciumacov e l’ assoluto Nicolas Pavoni sfiora la vittoria con un mitico secondo posto nella staffetta 4×2000.

Il 24 Marzo a Lanuvio l’ASD Atletica Frascati vince il “TROFEO ROMA SUD” di sole prove di velocità.

I Vicecampione d’Italia di staffetta cross: Pavoni-Ciumacov-Guerra-Spalletta

Il 12 Maggio Francesco Guerra ottiene con 14.39.88, il minimo di partecipazione ai Campionati Europei di Boras (Svezia) in programma a luglio.

ll 18 e 19 Maggio le Squadre Cadetti e Cadette disputano, dopo aver ottenuto la qualificazione, la Finale Regionale del campionato di Società classificandosi rispettivamente ottavi e dodicesime.

Sempre a Rieti, nella stessa occasione la squadra Allievi, della R.C.F. Roma Sud conquista la qualificazione alla Finale B del Campionato di Società Nazionale, in programma a Settembre a Roma

 

Il 25 e 26 Maggio Federico Tramontozzi è Campione Regionale dei m. 800 Juniores e secondo nei m. 400 piani con due primati personali e minimo di partecipazione ai Campionati Italiani.

Federico Tarmontozzi e Francesco Guerra

Il 7 e 9 giugno a Rieti Francesco Guerra è Campione Italiano dei m. 5000 Juniores e Federico Tramontozzi conquista una grande medaglia di bronzo nei m. 800.

Il 16 Giugno l’ASD Atletica Frascati vince, con la disputa della prova di Velletri, il “Trofeo Estivo Athletics 2019”.

Il 17 giugno a Roma (Stadio Nando Martellini) alla Finale Regionale del Campionato di Società su pista la squadra Ragazze è splendida terza dopo L’Atletica Studentesca Rieti e le Fiamme Gialle. Ma anche con la squadra Ragazzi in finale (9°) classificata.

 

LA RCF ROMA SUD CHIUDE I CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI AD AGROPOLI IL 23 GIUGNO, CON UNA MEDAGLIA D’ARGENTO NEI 400 HS DI GIULIO LUCIANI, UN QUINTO POSTO PER VALERIO SPALLETTA NEI 2000 SIEPI E UN 7°POSTO PER LA STAFFETTA 4X400 COMPOSTA DA: MARCO RESTUCCIA-GIORGIO DI NICOLA-RICCARDO STALPICETTI-GIULIO LUCIANI. MA ANCHE CON UN OTTIMO QUARTO POSTO PER FRANCESCA AMADORI NEL GIAVELLOTTO TRA LE ALLIEVE CON I COLORI DELLA NOSTRA SOCIETA’ COLLEGATA FEMMINILE ACSI ITALIA ATLETICA.

Il 20 Luglio a BORAS (Svezia) Francesco Guerra in maglia azzurra, ottiene un ottimo 10° posto ai Campionati Europei Under 20 nella prova dei 5000 con il nuovo primato personale di 14’30″92.

Da quando il sottoscritto si fece promotore della ricostituzione della Sezione Atletica a Frascati nel lontano 1972 sono passati ormai  47 anni e questa realtà da sola è stata capace non solo di far avvicinare al mondo “super educativo” dell’Atletica migliaia di giovani ma soprattutto ha onorato il nome di Frascati in Italia e nel mondo conquistando centinaia di Titoli Italiani di Società ed individuali e decine e decine di maglie azzurre rivestite dai suoi atleti, comprese presenze ad Olimpiadi e a Campionati del Mondo ed Europei.  Mi spiace constatare che in qualsiasi parte del mondo una realtà benemerita come questa che ancora continua a fare risultati, verrebbe difesa e premiata ma che a Frascati purtroppo non è andata così. E lo evidenzia il fatto che addirittura “qualcuno” ne ha favorito una sua scissione e che si sta tutt’ora ignorando il problema di doversi allenare su una pista usurata e pericolosa, avendo preferito invece investire “soldi pubblici” per il solo rifacimento del manto erboso di un campo di calcio.

Giulio Luciani Argento 400 Hs

 

Il verbale della rifondazione 1972

       Francesca Amadori


  • 0

AGROPOLI (SA), CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI-E, 21-22-23 GIUGNO 2019

Category:Risultati Tags : 

LA RCF ROMA SUD CHIUDE CON UN ARGENTO NEI 400 HS DI GIULIO LUCIANI, UN QUINTO POSTO PER VALERIO SPALLETTA NEI 2000 SIEPI E UN 7°POSTO PER LA STAFFETTA 4X400 COMPOSTA DA: MARCO RESTUCCIA-GIORGIO DI NICOLA-RICCARDO STALPICETTI-GIULIO LUCIANI.

UN OTTIMO QUARTO POSTO PER FRANCESCA AMADORI NEL GIAVELLOTTO TRA LE ALLIEVE DELL’ACSI ITALIA ATLETICA.

Giornate di caldo impegnativo quelle del fine settimana appena concluso ad Agropoli (SA) dove si è svolta la massima rassegna nazionale Under 18 con alcuni tra i nostri ragazzi in gara a sfidare caldo e la tensione, per la gran parte di loro molto forte, essendo in molti al primo anno di categoria e alle prese con il primo Campionato Italiano.

I mt 400 hs Allievi con Giulio Luciani 2° Foto di FIDAL ATLETICA AGROPOLI/FIDAL

Tra alti e bassi nelle prestazioni complessive dei nostri atleti complessivamente otteniamo un ottimo risultato, con un argento per Giulio Luciani nei 400 hs, che lascia un pò di amaro soprattutto per qualche errore tecnico di troppo, ma comunque un ulteriore conferma del talento e del valore di questo atleta che dopo il titolo nella categoria  Cadetti nel 2017 a Cles nei 300 hs e il titolo di Campione Italiano Allievi 2018 al primo anno di categoria a Rieti, questo anno ottiene comunque una nuova  medaglia da aggiungere al suo palmaresnella sua giovanissima carriera. La medaglia d’oro va al vicentino Lorenzo Frivoli che precede  Giulio al traguardo in 53.41, mentre Giulio chiude in 53.89.
Ci sarà tempo e modo per riscattarsi e chi lo scrive ne ha l’assoluta consapevolezza, perché Giulio può ancora crescere e fare molto, negli ostacoli e non solo con gli ostacoli, auspicando in futuro che anche l’amministrazione comunale ci aiuti con il rifacimento della pista, considerato che ormai Giulio per allenarsi sulla ritmica e sugli ostacoli deve spostarsi una volta a settimana nell’impianto della Cecchignola, per gentile concessione e grazie all’aiuto e alla disponibilità del Centro Sportivo dell’Esercito. Gioverebbe molto ad un giovane talento come lui, ma non solo a Giulio, avere la possibilità di  allenarsi a Frascati, nel suo impianto comunale, su una pista con maggiore reattività e non rischiosa per possibili infortuni di carattere tendineo o muscolare, essendo ormai la stessa veramente troppo dura

Francesca Amadori, 4^classificata sul podio del giavellotto Allieve

.
Speriamo che chi ci legge tra i rappresentanti dell’amministrazione attuale possa comprendere la natura del disagio che questa situazione sta causando a tanti nostri ragazzi che meriterebbero di potersi allenare nelle migliori condizioni, tra i quali sicuramente Giulio.

Oltre all’argento di Giulio arriva anche il bellissimo quarto posto tra le Allieve, di Francesca Amadori, in maglia Acsi Italia Atletica, società collegata alla Asd Atletica Frascati per il settore femminile, che avvicina il suo PB dello scorso anno e con un lancio da 43.33 mt chiude a soli 56 cm dal 3°posto. Bravissima Francesca, che dopo il bronzo nazionale di Cles nel pentathlon Cadette nel 2017 torna a occupare un posto nell’alta classifica italiana in una specialità in cui sta mostrando notevole crescita anche grazia al suo allenatore Fabio Olevano. Ad entrambi vanno i nostri complimenti!

Il podio dei 2000 siepi Allievi con Valerio Spalletta 5°

Dal mezzofondo arriva la terza miglior prestazione della spedizione nostrana, tra gli Allievi della RCF Roma Sud, con un’eccellente e sempre combattivo Valerio Spalletta nei 2000 siepi, che abbassa il pb di ben 11 secondi e chiude 5°in classifica 6.08.15 dopo il 6°posto dello scorso anno tra i Cadetti nei 1200 siepi.Bravissimo Valerio e il suo allenatore il prof.Mauro Pascolini.
Paga un pò troppo l’emozione del suo primo Campionato Italiano il giavellottista Giulio Milani che si ferma alla misura di 37.14, ben al di sotto delle sue effettive capacità.
Gara al di sotto del suo valore anche per Giorgio Di Nicola, allievo classe 2003,al primo anno di categoria nei mt 800, che oltre alla tensione sicuramente notevole anche lui al primo appuntamento con un campionato nazionale, paga anche  un calo di forma della scorsa settimana per febbre chiudendo in 2.03.48 la propria serie.
Nei mt 400 non migliora Riccardo Stalpicetti, altro classe 2003, che chiude la sua serie in 52.92, anche lui alla prima esperienza in un campionato italiano, mentre nei 3000 va al Pb Giorgio Saddi con una buona gara che lo vede terminare in 14^posizione con il tempo di 9.02.21, nella stessa gara dei 3000 nella prima serie  Valerio Spalletta paga la gara dei 2000 siepi di venerdi e chiude nella prima serie non migliorandosi in 9.18.73.
Nei mt 1500 Giorgio Saddi chiude i 1500 in 4.15.15, al di sopra del suo Pb ma sicuramente provato dal 3000 del giorno precedente.

La tre giorni di gare si chiude con la buona prestazione della 4×400 Allievi composta da:  Marco Restuccia- Giorgio Di Nicola- Riccardo Stalpicetti- Giulio Luciani ,con il tempo finale e nuovo PB di 3.27.64, purtroppo squalificata la staffetta femminile dell’ Acsi Italia Atletica composta da :El Hindawy Manar – Napoleoni Sara – Crea Senthia – Amadori Francesca.

La staffetta 4×400 Allievi, 7^

Tantissimi complimenti a tutti i nostri ragazzi in gara e l’augurio di continuare a crescere e migliorare nel prossimo futuro sempre nel segno dell’atletica, quella che ci ha visti sudare sotto il sole e nel caldo di questi impegnativi tre giorni di gara, emozionarci tra   delusioni e soddisfazioni dei nostri ragazzi, e sicuramente condividere noi tutti, atleti, tecnici e famigliari momenti che solo uno sport tanto bello come l’atletica sa regalare. Grazie a tutti voi!

TUTTI I RISULTATI


  • 0

CAMPIONATO DI SOCIETA’ RAGAZZI E RAGAZZE, FINALE REGIONALE, ROMA STADIO NANDO MARTELLINI, 16 GIUGNO: LE RAGAZZE DELL’ASD ATLETICA FRASCATI SUL PODIO REGIONALE: TERZE CLASSIFICATE !

Category:Risultati Tags : 
Ginevra Di Mugno, 1^mt 600 Ragazze

BENE ANCHE I RAGAZZI CHE TERMINANO IN 9^POSIZIONE. 

IL PODIO DEI 600 RAGAZZE DOMINIO FRASCATANO CON GINEVRA DI MUGNO ECCELLENTE CON CRONO DI SPESSORE A PRECEDERE VERONICA LOMBARDI, IN SECONDA POSIZIONE.VORTEX RAGAZZI A DIEGO CARLETTI. SECONDA CLASSIFICATA ELEONORA MASSIMI NELLA 2 KM DI MARCIA. TERZA LA STAFFETTA 4X100 FEMMINILE.
Nuova giornata di gare quella di oggi, domenica 16 Giugno, che ha visto come protagonisti i nostri giovani atleti della categoria Ragazzi e Ragazze (2006-2007),  per un risultato che conferma la meravigliosa stagione per la nostra squadra Ragazze, già vincitrice del Titolo Regionale di Corsa Campestre ed ora sul terzo gradino del podio regionale nel Campionato di Società Regionale in pista.
I ragazzi pagano l’assenza pesante di Nicolò Fattorossi in finale, ma difendono comunque più che bene la presenza in finale con un buon 9°posto e alcuni risultati di spessore.
Un successo di squadra frutto dell’impegno e della partecipazione di tutti-e, con alcuni risultati di notevole valore e tantissimi primati personali.
Il podio del vortex Ragazzi con
Diego Carletti 1°classificato
Iniziando dai Ragazzi è dalla pedana del vortex che arriva un grande risultato con la vittoria a Diego Carletti, che scaglia il vortex a 55,37 mt, misura di grande spessore per lui, e poi 6°classificato nel salto in alto con la misura di 1,46 .
La gara del salto in lungo Ragazzi con
Nicolo Pontarelli 4°

Altra ottima prestazione quella di Nicolò Pontarelli nel salto in lungo è 4°classificato, con un salto che lo porta molto al di sopra del suo precedente record personale con la misura di 4,83 e poi 10°nei 60 con il tempo di 8.42, nuovo PB sulla distanza.

Il terzo miglior punteggio di squadra è quello di Giacomo Barbuto, 10°classificato nei mt 600 con 1.50.55 e 22°classificato nei mt 60 hs con il tempo di 10.87.
Bravo anche Emanuele Trivisondoli, che va al doppio Pb nei mt 600 con 1.52.32 è 14°classificato e si migliora anche nel vortex con la misura di 29,93, è 22°in classifica generale.
Con il tempo di 10.33 è 15°classificato Andrea Mattiello nei 60 hs e poi 17°nel lungo con la misura di 4,12.
18°classificato con la misura di 7,96 è Marcello Ceraudo nel getto del peso e nella stessa gara è 22°in classifica Marco Valentini con la misura di 7,46.
La staffetta 4×100 composta da: Carletti-Mattiello-Barbuto-Pontarelli vince la serie in 56.64, ed è 10^in classifica generale.
Il podio dei mt 600 con:
Ginevra Di Mugno 1^ e Veronica Lombardi 2^
Passando alle gare femminili il risultato di maggior spessore è quello dei mt 600 da dove arriva la doppietta frascatana sul podio e il punteggio determinante ai fini della classifica finale con una eccezionale Ginevra Di Mugno, che con 1.42.74 si aggiudica la gara con una progressione impressionante incalzata nella prima parte di gara solo dalla compagna di squadra Veronica Lombardi che chiude con un ottimo 1.48.11.Bravissime ragazze!
Il podio della 2 km di marcia con
Eleonora Massimi 2^
Altra gara emozionante è stata quella della 2 km di marcia al femminile da dove arriva un’altra splendida prestazione, con una combattiva Eleonora Massimi, che non cede la testa della gara fino a pochi metri dall’arrivo e termina seconda classificata con il suo PB demolito e un ottimo crono di 11.20.98, mentre bravissima è dietro di lei anche Emma Valeri che finisce in 7^posizione disintegrando il suo precedente PB con 12.25.68, e va al Pb anche nel vortex, con la misura di 25,70 è 19^classificata.
Ottima prova è anche quella di Chiara Perciballi nei 60 hs che scende per la prima volta sotto i 10” con il nuovo PB di 9”99, 5^classificata e poi con la misura di 4,22, a pochi cm dal suo Pb chiude in 9^posizione nel salto in lungo.
9^classificata nel peso, con la misura di 7,73 è Alessia Ricci e bravissima anche Fabiana Bisbocci nella stessa gara del peso con 7,23 è 15^classificata.
16^nel lancio del vortex è Scognamiglio Siria, con la misura di 26,30 e 17^nei 60 hs con il tempo di 11.33.
Va al PB nei mt 60 e primo sub 9” per Chiara Padoan con 8.94 è 13^classificata, e poi 12^nel salto in alto. 20^nel salto in alto e 22^nel salto in lungo è Giulia Di Iorio.
L’ultimo cambio Lombardi-Perciballi
della staffetta 4×100 ragazze, 3^

La staffetta 4×100 composta da: Padoan-Di Iorio-Lombardi-Perciballi sale sul terzo gradino del podio con l’ottimo crono di 55.89.

Tantissimi complimenti a queste splendide ragazze e anche a tutte le loro compagne di squadra che hanno contribuito nelle fasi di qualificazione ad ottenere i punti necessari per l’accesso alla finale. Una stagione da incorniciare per questa squadra e l’augurio di continuare a crescere insieme con lo stesso entusiasmo e passione.

Grazie a tutti quanti i genitori e famigliari oggi calorosi supporters  dagli spalti. Sta nascendo un gruppo di giovani bravi e motivati , ma per farli crescere c’è bisogno del supporto di adulti altrettanto appassionati e motivati e oggi abbiamo visto che non mancano tra di noi. Grazie a tutti e Forza Asd Atletica Frascati!


  • 0

VELLETRI, 15 GIUGNO 2019: L’ATLETICA FRASCATI PORTA A CASA IL TROFEO ESTIVO GIOVANILE ATHLETICS 2019! TANTI I RISULTATI E I PIAZZAMENTI PER UN RISULTATO DI SQUADRA ECCELLENTE!

Category:Risultati Tags : 
VITTORIA BIS PER CHIARA PERCIBALLI NEI 60 E 150, LANCIO DEL VORTEX ESORDIENTI 10 M A LEONARDO DI MUGNO E PODIO TUTTO FRASCATANO NEL VORTEX ESORDIENTI F 10 CON IACOANGELI SOFIA, SOFIA CORINI E ASIA MARTINELLI.

 

TRA LE GARE ASSOLUTI DEL MEETING DI VELLETRI TRA GLI ATLETI DELLA RCF ROMA SUD OTTIMO 200 PER GIULIO LUCIANI AL SUPER PB E PER FEDERICO TRAMONTOZZI CHE MIGLIORA ANCHE NELLA VELOCITA’.
Giornata a dir poco calda anzi cocente quella di ieri, sabato 15 Giugno, a Velletri dove si disputava la finale dopo le prime tre prove del Trofeo estivo giovanile riservato alle categorie Esordienti e Ragazzi, con i nostri giovanissimi portacolori che non hanno mancato di portare il loro supporto prezioso per un risultato di squadra che ci vede trionfare tra tutte le società, di Roma Sud ma non solo, partecipanti al Trofeo.Un risultato che è il frutto della partecipazione, quantitativamente sempre altissima, della qualità dei risultati, con tanti podi e piazzamenti di spessore, e del lavoro eccezionale coordinato tra i vari istruttori e tecnici. Un risultato dunque che nasce da un progetto di collaborazione concordata con l’obiettivo comune di dare ai nostri giovani atleti la possibilità di crescere anche e soprattutto creando un gioco di squadra, un gruppo ed una coesione che hanno dato risultati  ottimi . E non solo i nostri giovani atleti, ma anche i loro genitori e famigliari sembrano aver compreso pienamente il senso di questo sforzo collettivo, non mancando di garantire assiduamente la presenza durante le diverse prove del Trofeo, sfidando condizioni climatiche impervie e difficoltà logistiche, anche e soprattutto a tutti voi vanno i nostri ringraziamenti da parte di tutta l’Asd Atletica Frascati.Grazie!!
Passando ora alla sintesi dei migliori risultati individuali iniziamo dai podi dei nostri piccoli portacolori con la vittoria nel lancio del vortex Esordienti M10(2008-2009) a Leonardo Di Mugno con l’ottima misura di 36,95, mentre nella stessa gara al femminile tra le Esordienti F10 è podio tutto frascatano con un’eccellente Iacoangeli Sofia prima con la misura di 39,20 e un’ottima misura anche per Corini Sofia, seconda con 34,37 e sale sul terzo gradino del podio Martinelli Asia con 26,32. Doppio podio al maschile e al femminile anche nel salto in lungo Esordienti 10: secondo classificato Borelli Giulio con la misura di 3,84 e tra le femmine è seconda classificata Iacoangeli Sofia con 4,06. Terza classificata tra le piccolissime Esordienti F 6(2012-2013) è Martinelli Syria con la misura di 10,09.
Tra le Ragazze è doppietta vincente e doppio titolo di Campionessa Provinciale Roma Sud per Chiara Perciballi nei mt 60, dove si aggiudica la gara con 8.65 e nei mt 150 vince con 21.07, seguita sul podio in seconda posizione da un’ottima Ginevra Di Mugno con 21.72. Secondo e terzo gradino del podio nel peso Ragazze per Ricci Alessia con la misura di 7,54 e Scognamiglio Siria con 6,84. 2^classificata nel salto in alto ragazze Chiara Padoan con 1,28. Terzo posto per Pontarelli Nicolònei mt 60 con il tempo di 8.47.
Ma oltre ai podi sono stati determinanti tutti i piazzamenti dei nostri giovani portacolori e li menzioneremo uno per uno iniziando dai più piccoli, gli Esordienti M6(2012-2013), con un bravissimo Samuele Bernardo 4°classificato con 10.07 nei mt 50 e 4°nel lancio del vortex con 10,60, De Bortoli Damiano 19° nei mt 50 e 20°nel vortex, Lombardi Matteo 21°nei 50 e 14°nel vortex.
Tra le bambine Esordienti 6 5^classificata nei 50 e 6^nel vortex Marazzi Eleonora, mentre Martinelli Syria è 8^nei 50.
Passando agli Esordienti M8 (2010-2011) nei mt 50 è 13°Fantini Alessio e 24°nel lungo, 15°nei mt 50 e 18°nel lungo Verdosci Giordano, 16°nei 50 e 12°nel lungo è Bocaj Diego, 20°nei 50 e 17°nel lungo Abbruciati Samuele, 28°nei 50 e 32°nel lungo Fortini Lorenzo, 33° nei 50 e 39°nel lungo Scudieri Niccolò, 35°nei 50 e 16°nel lungo Saccardo Davide, 40°nei 50 e 42°nel lungo Viola Vittorio, 42°nei 50 e 33°nel lungo Flora Alessandro.
Tra le Esordienti F8 nei mt 50 è 4°posto ex aequo per le bravissime Mosti Sofia e Lombardi Aurora, con lo stesso tempo al centesimo di 8.76 nei 50 e 4°posto anche nel lungo per Mosti Sofia con 3,19, seguita in 5^posizione da Lombardi Aurora con 3,06 e ancora 18°posto e 19°nel lungo per Akhamgotova Sabrina, 20^nei 50 e 25^nel lungo Vola Veronica.
Tra gli esordienti M 10 nei mt 150 è 9°classificato e 9°anche nel vortex Fanelli Claudio, 10°classificato nei 150 Borelli Giulio, 12° nei 150 e 7°nel lungo Pagano Adriano, 13°nei 150 Di Mugno Leonardo, 14°nei 150 Taliani Tommaso, 17°nei 150 Somma Lorenzo e ottimo 4°classificato nel lungo, 28°nei 150 e 23°nel vortexPalermo Barryson, quindi ottimo 5° nel vortex e 30°nei 150 per Favale Giona. 18°nel lungo e 21°nel vortex Cappello Alessandro, 21°nel lungo e 17°nel vortex De Simoni Fedeli Diego.
Tra le Esordienti F 10 ottime misure e piazzamenti dalla pedana del lungo con Caruso Flaminia 4^ con 3,80 e Sofia Corini 5^ con 3,74.poi ottima 4^anche nei 150 Caruso Flaminia con 23.63, 12^nei 150 e 9^nel vortex Palego Chiara, 13^nei 150 e 11^nel lungo Bocaj Angelica, 14^nei 150 e 19^nel lungo Gasbarri Marzia, 16^nei 150 e 20^nel lungo Zurlo Ginevra, 24^ nel lungo e 30^nei 150 Guerra Irene, 5^nel vortex e 31^nei 150 Verdosci Lucrezia, 31^nei 150 Martinelli Asia.
Passando alle gare Ragazzi, ottima prova anche nei 150 per Pontarelli Nicolò, 4°classificato in 20.51, mentre Barbuto Giacomo, al primo anno di categoria ottiene un buon 21.64 nei 150, 12° classificato e nei 60 è 11°con 9.16, 13°nei 60 e 7°nel peso Mattiello Andrea, 19°nei 60 e 8°nel peso Ceraudo Marcello, 22°nei 60 e 25°nei 150 Giuliacci Patrizio.
Tra le Ragazze buon 4°posto nei mt 60 per Ginevra Di Mugno con 9.10, che dimostra di difendersi più che bene anche nella velocità, nonostante il suo spiccato talento per distanze più prolungate, un’ottima Chiara Padoan con 21.77 è 4^nei 150, in netta crescita anche Giulia Di Iorio, 7^nei 60 e 5^nel salto in alto, 8^classificata Serena Lautizi nei mt 150, 9^Eleonora Mattogno nei 60 e 14^nei 150, 15^nei 150 Scognamiglio Siria, 14^nei 60 e 19^ nei 150 Valeri Emma, 13^nei 60 e 23^nei 150 Vaia Benedetta, 15^nei 60 e 24^nei 150 Lupchian Ana Maria, 4^nel peso e 16^nei 60 Di Meo Chiara, 19^nei 60 Fantini Martina.
Ma oltre alle gare del Trofeo giovanile riservate alle categorie Esordienti e Ragazzi si sono disputate gare per la categoria Cadetti-e con le nostre due “punte” della velocità Denis Rosu tra i Cadetti e Gloria Kabangu tra le Cadette, che oggi fanno bene ma non benissimo, secondo posto per Denis Rosu nei mt 80 con 9.51 e secondo anche nei mt 300, dove lima il PB di un decimo con 37.61.
Gloria con 10.98 è 5^negli 80 e non si migliora nei mt 300, seconda classificata con 42.60.
11°classificato nei mt 80 Mattioni Federico.
13^nei mt 80 Ceccacci Gioia e 14^nei mt 80 e 15^nei 300 Sabbatini Eleonora, 13^nei 300 Cerroni Veronica, 17^nei 300 Cerroni Marianna.
Seconda classificata nei mt 1000 è Stella Rapiti, che va al nuovo PB con 3.34.89 e 4^classificata la marciatrice Luna Aloe con 3.46.67.
 
Passando infine alle gare riservate alle categorie Allievi e Assoluti in programma nel Meeting di Velletri, in gara alcuni atleti della RCF Roma Sud, test di velocità per l’allievo Giulio Luciani, in vista dell’imminente Campionato Italiano Allievi di Agropoli che avrà luogo il prossimo fine settimana, disintegra il suo PB con l’ottimo crono di 22.76, secondo classificato tra gli Assoluti.
Ma bene anche l’800 ista Juniores Federico Tramontozzi, fresco di bronzo sul podio nazionale della scorsa settimana, che conferma la sua netta crescita anche sul piano della velocità con il nuovo PB di 23.10 va a vincere la seconda serie ed è terzo classificato tra gli Assoluti.
19°con 27.39 Croce Andrea.
Nei mt 800 non va a buon termine il tentativo di abbassare il suo PB a caccia del minimo per i Campionati Italiani Assoluti di Nicolas Pavoni, che tiene la scia fino ai primi 500 trainato dalla lepre Giulio Luciani, ma poi perde un po’ troppo nell’ultima parte di gara e chiude al di sopra del suo PB in 1.54.45, 1°classificato. Ottima prova invece quella dell’allievo al primo anno di categoria Simone Perciballi al nuovo PB in 2.06.14, 5° assoluto, 10°classificato e anche lui al PB Matteo Ricchiuto in 2.16.02, 12°Mazzarelli Fernando in 2.39.35.

Appuntamento con le gare oggi pomeriggio a Roma, Stadio Martellini, con la Finale Regionale del Campionato di Società Ragazzi e Ragazze, con entrambe le nostre squadre al maschile e femminile in Finale. Forza Ragazzi e Forza Asd Atletica Frascati!!

TUTTI I RISULTATI


  • 0

RIETI, 7-9 GIUGNO 2019: CAMPIONATI ITALIANI JUNIORES E PROMESSE.

Category:Risultati Tags : 

FRANCESCO GUERRA CAMPIONE ITALIANO DEI MT 5000 JUNIORES E FEDERICO TRAMONTOZZI BRONZO NEI MT 800.

L’ATLETICA “MADE IN FRASCATI” ANCORA UNA VOLTA SUGLI SCUDI COME VUOLE LA TRADIZIONE NEL MEZZOFONDO PER UNA FANTASTICA DOPPIETTA SUL PODIO DELLA RCF ROMA SUD!

Foto : COLOMBO/FIDAL

 

Giornata di sabato 8 Giugno di quelle da incorniciare, grazie a due ragazzi nati e cresciuti nel vivaio frascatano che danno lustro al mezzofondo targato Frascati, con una strepitosa doppietta sul podio della RCF Roma Sud .

Andando per ordine cronologico di cronaca venerdì 7 Giugno è stato il turno di Federico Tramontozzi, che ha dovuto affrontare un’impegnativa serie di qualificazione, la più veloce, qualificandosi in batteria con il secondo miglior tempo, ma costretto a forzare oltre modo andando già al personale nella fase di qualificazione con 1.53.21. Dopo la stancante serie del giorno precedente, nella giornata di sabato Federico affronta la finale con atteggiamento decisamente tattico, sin troppo, con un passaggio al primo giro che lo vede nelle retrovie del gruppo, ma poi si rende autore di una rimonta stratosferica a partire dagli ultimi 250 metri di gara che lo conduce fino al podio, guadagnato e strameritato grazie a tutta la sua grinta e alla bellissima progressione finale.Nuovo record personale e crono di tutto rispetto con un ottimo 1.52.33 per un ritorno sul podio iridato di un atleta che già fu terzo nella stessa specialità nel 2017 nella categoria Allievi e che torna a dar lustro di tutto il suo talento e la sua impressionante grinta! Bravissimo Federico !!
Il podio dei mt 800 Juniores
con Federico Tramontozzi, 3°classificato
premiato da: Gabriella Dorio e il prof.Luciano Gigliotti
FOTO COLOMBO/FIDAL
Passando invece al mezzofondo prolungato, si svolge nella tarda serata, quasi in notturna la gara dei metri 5000 Juniores, ultima gara in programma della giornata, con un Francesco Guerra che ottiene un nuovo titolo di Campione Italiano, il primo nella categoria Juniores e l’8° titolo nazionale nella sua giovane carriera. Una titolo ancora più bello perchè frutto di una progressione finale che lo vede recuperare metro dopo metro quando ormai la gara sembrava chiusa dopo la fuga dell’atleta della Cosenza K42,  Ayoub Idam, il quale ha preso il largo a 2 km dalla fine, forzando il ritmo sugli inseguitori,  Francesco e un bravissimo Alain Cavagna, Atletica Valle Brembana.Proprio dalla tenacia degli inseguitori che riprendono a fare il ritmo dopo un iniziale consistente distacco, nasce l’iniziativa finale di Francesco che chiude con un ultimo giro da brividi, all’inseguimento forsennato di Idam fino al sorpasso finale nell’ultimo rettilineo di gara, con Idam secondo classificato e Cavagna bronzo. Una vittoria di classe, nella quale Francesco da lustro di autorevolezza da campioni. Il tempo finale è 14.44.16, per la seconda volta al di sotto dello standard minimo per la partecipazione ai Campionati Europei di Boras, Svezia, del prossimo luglio, dopo il crono già ottenuto da Francesco lo scorso maggio di 14.39.88, unico junior in Italia in possesso del minimo sulla specialità oltre a quello ottenuto nei mt 3000. Biglietto staccato per Boras e una gara che ci ha regalato una nuova bellissima emozione.
L’arrivo dei mt 5000 Juniores con
Francesco Guerra, Campione Italiano 2019
FOTO COLOMBO/FIDAL
Grazie a questi due splendidi ragazzi dal talento e dalla grinta indubbie, per averci regalato entrambi due gare spettacolari, emozionandoci in questo bellissimo week end di atletica a Rieti e per aver portato ancora una volta lustro ed onore alla nostra atletica frascatana, e alla RCF Roma Sud, società collegata al nostro vivaio giovanile. Un’atletica nella quale continuiamo a credere sempre e nonostante tutto e tutti, affrontando tutte le difficoltà che si incontrano, da quelle di carattere strutturale ed operativo, a quelle difficoltà di carattere personale, che i nostri ragazzi incontrano nel loro percorso di crescita umana ed atletica, perché fare l’atletica non è facile in Italia e non lo è neanche a Frascati. Ma noi andiamo avanti e lo facciamo ancora una volta alla grande! Grazie Ragazzi! E Forza RCF Roma Sud e l’ASD Atletica Frascati!

  • 0

RIETI. 1-2 GIUGNO, 2^PROVA CAMPIONATO DI SOCIETA ASSOLUTI.

Category:Risultati Tags : 

LA RCF ROMA SUD MANCA DI POCO  L’IMPRESA DELL’ACCESSO ALLE FINALI NAZIONALI .

BRILLA NEL MEZZOFONDO NICOLAS PAVONI,  DOMINATORE DEI MT 1500 SABATO E SECONDO NEGLI 800 DOMENICA.

DALLA PEDANA DELL’ALTO LO”STRANO CASO” DI ALESSANDRO NORGBEY, CHE TORNA IN GARA DOPO ANNI DI ASSENZA E VINCE CON 2,04 !

FRANCESCA AMADORI SI AGGIUDICA LA GARA DEL GIAVELLOTTO FEMMINILE

OTTIMO FEDERICO TRAMONTOZZI CHE DISINTEGRA IL SUO PB NEI MT 400 SABATO.

SIMONE SERAFINI OTTIMO QUARTO CLASSIFICATO NEL LUNGO MASCHILE.

PIENO DI RECORD PERSONALI NEI MT 800 PER GLI ATLETI DELLA RCF ROMA SUD CON GIULIO LUCIANI CHE  FA IL RITMO DA SOLO IN TESTA ALLA SUA SERIE NEI MT 800 E UN NUOVO MINIMO PER I CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI PER GIORGIO DI NICOLA.

 

L’arrivo dei mt 800 con Nicolas Pavoni

Un week end di gare, quello appena concluso, che ha visto la compagine maschile della RCF Roma Sud tentare un’impresa, più improvvisata che pianificata, considerate le esigue forze a disposizione, ma per la quale sono scesi in pista atleti dal trascorso importante, che ci hanno consentito di avvicinare l’impresa dell’accesso alla finale nazionale B di La Spezia, fallita ma non per molti punti.

I mt 400 con Federico Tramontozzi
foto:M.Fortunato

Nella sintesi della due giorni di gare al Guidobaldi di Rieti iniziamo dalla giornata di sabato con unFederico Tramontozzi, che conferma il suo stato di forma, in vista dei campionati italiani Juniores del prossimo fine settimana che si disputeranno proprio a Rieti, dove correrà i mt 800. Nei mt 400 disintegra il suo PB e scende a 49.39, 8° classificato tra gli assoluti e primo juniores ,in una qualificatissima gara vinta da un eccellente Andrew Howe in 46.57.

I mt 1500 con Nicolas Pavoni 1°class.
Foto: M.Fortunato

Dal mezzofondo arriva il miglior piazzamento di giornata con Nicolas Pavoni, vincitore con un ottimo finale in progressione nei mt 1500 e nuovo Pb per lui in 3.54.81, che poi lima il suo PB anche il giorno successivo nei mt 800 sfiorando il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti in 1.52.17, secondo classificato.Niente da fare per Francesco Guerra sui mt 1500, dove tiene con difficoltà il ritmo necessario per correre a ritmo del suo personale e preferisce uscire di gara.

La seconda serie dei mt 800 con
Giulio Luciani
foto:M.Fortunato

Nella gara dei mt 800 pieno di record personali con una seconda serie vinta dall’allievo Giulio Luciani, alle prese con un test di tenuta, che nonostante la difficoltà di fare il ritmo in solitaria in testa alla sua serie, ottiene un ottimo 1.56.58, crono da alta classifica nazionale e nuovo record personale sulla distanza , 7°assoluto.

Al doppio PB anche Lache Viorel, nella giornata di sabato chiude i 400 in 52.54 (29°) , ma sugli 800 di domenica finalmente abbatte il muro dei 2′ in 1.59.35 ed è 11°classificato.
La seconda serie dei mt 800 con
Giorgio Di Nicola e Viorel Lache
foto:M.Fortunato

Nella stessa serie corre anche l’allievo al primo anno di categoria Giorgio Di Nicola, che dopo il minimo ottenuto nei mt 400 blissa il successo e ottiene anche il minimo di partecipazione ai prossimi Campionati Italiani Allievi nei mt 800, in 2.00.85 è 16°classificato.

34°classificato nei mt 400 in 53.02 e 23°classificato nei mt 800 in 2.04.35 Anderson Camillo e 31° in 2.09.31 , al nuovo PB sulla distanza dei mt 800 , è lo junior Riccardo Di Iorio .
Sempre restando sulle corse è 37° in 53.36 Damiano Leva nei mt 400 sabato e 51° nei mt 200 con 23.79 nella giornata di domenica.
Nella giornata di sabato nei mt 100 Daniele Lupica chiude in 11.80 (44°), Mastrangeli Gabriele in 11.96(55°), Smanio Alessandro in 11.98(57°), l’allievo Pavoni Filippo in 12.62 (79°).
Passando ai concorsi due importantissimi punteggi arrivano da due atleti dai trascorsi illustri della nostra atletica frascatana, che scendono in pista per supporto alla squadra, ma praticamante digiuni di una preparazione minima necessaria.
La gara del salto in lungo maschile con
Simone Serafini
foto:M.Fortunato

In una qualificatissima gara del salto in lungo, dominata da un eccellente Gabriele Chilà, Studentesca Rieti, in 7,74, torna a saltare Simone Serafini, che piazza un ottimo 6,58 dopo un periodo di lontananza da pista e pedana e ottiene un ottimo quarto posto e tanti punti validi per la squadra.

Alessandro Norgbey
foto:Bufalino

Dalla pedana dell’alto spettacolo garantito con il ritorno in gara di un Alessandro Norgbey, strano “fenomeno” della nostra atletica, Campione Italiano Allievi nel 2012 e ormai da diversi anni lontano dalla pratica dell’atletica leggera, per motivi di studio e lavoro, come purtroppo nella gran parte della casistica degli abbandoni tra le promesse dell’atletica italiana, riflessione sulla quale occorrerebbe aprire un dibattito serio. Alex come suo solito, quando chiamato in causa a supportare i colori della sua squadra, che lo ha accompagnato negli anni della sua infanzia e adolescenza, non manca e lo fa sempre con esito e spettacolo garantito. Con un solo errore a 1,90, va dritto verso la vittoria superando l’asticella fino ai 2,04 mt! Una misura eccellente considerata la mancanza totale di preparazione per questo ragazzo dal talento eccezionale. Mentre Alex salta e si aggiudica la gara ci domandiamo tutti cosa avrebbe potuto fare già per l’atletica italiana in questi anni, se avesse continuato ad allenarsi e chissà che a lui non torni la voglia di ricominciare , che forse non tutto è perduto a 24 anni…chissà!

Restando sui concorsi nella giornata di sabato tre i concorrenti in gara nel triplo con Vagnoni Valerio 10° con la misura di 11,21, l’allievo Pavoni Filippo 12° con 10,64, Scrima Valerio 13° con 10,41, quest ultimo anche 8° nei 110 hs in 21.17.
Nel disco maschile non si migliora Dario Ferracci, 8° con 28,84.
Nel giavellotto maschile la migliore misura arriva da Valerio Vagnoni con 36,91 è 10°classificato e 12° l’allievo Giulio Milani con 33,88.
La gara del giavellotto femminile con
Francesca Amadori 1^classificata
foto:M.Fortunato

Dalla pedana del giavellotto femminile arriva il successo e la conferma del suo stato di forma per l’allieva Francesca Amadori, in maglia Acsi Italia Atletica, nostra società collegata al femminile per il settore assoluto e allieve , che val nuovo record personale con i 600 gr e si aggiudica la gara con la misura di 39,85.

La staffetta 4×400 femminile composta dalle 4 allieve : Napoleoni-Amadori-Crea-Sabatini, ottiene il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Allieve con 4.07.80 . Tantissimi complimenti a Francesca e a queste bravissime ragazze!
Complimenti e Grazie a tutti i nostri ragazzi in gara.
Non siamo riusciti di poco in un’impresa che giudicavamo inizialmente impossibile, ma averla avvicinata è stato un grande risultato, grandi Ragazzi e forza RCF Roma Sud!

TUTTI I RISULTATI


  • 0

CASSINO, 02/06/2019, 2^PROVA INTERPROVINCIALE CAMPIONATO DI SOCIETA RAGAZZI-E.

Category:Risultati Tags : 

L’ASD ATLETICA FRASCATI SI LANCIA VERSO LA FINALE REGIONALE.
LE RAGAZZE MANTENGONO SALDAMENTE IL COMANDO DELLA CLASSIFICA DOPO LA SECONDA PROVA E SONO SECONDI I NOSTRI RAGAZZI.

VINCONO GINEVRA DI MUGNO NEI MT 600, DIEGO CARLETTI NEL SALTO IN ALTO RAGAZZI E LA STAFFETTA 4X100 RAGAZZE.

TANTI PODI E PIAZZAMENTI TRA I GIOVANI ATLETI FRASCATANI.
Ultima prova interprovinciale Roma Sud-Latina-Frosinone a Cassino nella giornata di domenica 2 Giugno riservata alla Categoria Ragazzi-e, con tanti piazzamenti e punteggi preziosi che lanciano entrambe le squadre, maschile e femminile verso la finale regionale del prossimo 16 Giugno.
Il podio dei mt 600 Ragazze con:
Ginevra Di Mugno, 1^, Serena Lautizi,3^ e Padoan Chiara 4
Iniziando dalle gare maschili, il miglior punteggio arriva da Fattorossi Nicolò, ottimo 5°classificato nei mt 200 hs con 31.04, primo tra i nati nel 2007, e 14°nel quadruplo con la misura di 10,06 , terzo classificato nella classifica combinata, ma bravissimo nella stessa combinata anche l’altro 2007 Mattiello Andrea , che nei mt 200 hs è 7°classificato in 33.68 e 7°anche nel salto quadruplo con 11,12, per un punteggio combinato che lo vede in 4^posizione.
Nei mt 60, la migliore prestazione arriva tra i Ragazzi per Pontarelli Nicolò con 8.61, quinto classificato e 14°nel salto quadruplo con la misura di 10,06 per un punteggio di combinata che lo vede in terza posizione. 12°classificato Carletti Diego nei mt 60 con 9.27, poi vincitore della gara del salto in alto con l’ottima misura di 1,50, al 2°posto nella combinata 60-alto.
Nei mt 600 sale sul podio Giacomo Barbuto con 1.47.30, terzo classificato, mentre nel salto in alto è 8°classificato, aggiudicandosi la combinata .

Nicolo Fattorossi
Pacifici Andrea è 24°nei 60 e 22°nel peso, 4°classificato nella combinata
Ceraudo Marcello, 16° nei 60 con 9.52 e 9°nel peso con 7,77, 8°nella combinata.
Valentini Marco 12°nei mt 600 con 2.08.39e 10°nel peso con 7,35, terzo classificato nella combinata.
La staffetta 4×100 ragazzi composta da Fattorossi-Mattiello-Barbuto-Pontarelli migliora la prestazione di Pomezia, con 56”37 ed è ottima seconda classificata.
La staffetta 4×100 Ragazzi con:
Fattorossi-Mattiello-Barbuto-Pontarelli

Passando alle gare femminili riservate alla Chiara Perciballi, con 32.66, 6^classificata nei mt 200 hs e poi con l’ottima misura di 11,13 sale sul secondo gradino del podio nel salto quadruplo, per un punteggio complessivo di combinata che la vede in 2^posizione.
categoria Ragazze, il miglior punteggio di combinata è ancora una volta quello di

Il podio del quadruplo Ragazze con
Chiara Perciballi
I mt 600 con Ginevra Di Mugno

Ancora una volta il mezzofondo è nel segno dell’atletica frascatana :imprendibile Ginevra Di Mugno nei mt 600 , che vince con margine di distacco sulle avversarie in 1.45.20 e 18^nel quadruplo con 9.85, vincitrice anche della classifica combinata.

Doppietta sul podio nei mt 600 con Serena Lautizi, prima tra le nate nel 2007 con 1.54.83, terza classificata e 29^ nel peso, 5^ nella combinata.
Padoan Chiara è ottima 4^ nei mt 600 in 1.57.58 e 8^nell’alto con 1,20, per un 3°posto nella combinata.
10^classificata nei mt 600 Emma Valeri (classe 2007) in 2.02.24 e 34^nel quadruplo, 5^nella classifica di combinata.
Bravissima anche Di Iorio Giulia nei mt 200 hs 12^in 35.06 e 15^nel quadruplo con 9.96, 7^classificata nel punteggio di combinata.
Nei mt 200 hs è 13^ con 35.09 Scognamiglio Siria e 7^nel peso con 7,01, terza classificata nella combinata.
Nei mt 60 il miglior punteggio è quello di Massimi Eleonora con 9.42, 10^classificata e poi 20^nel quadruplo con la misura di 9,68, 8^ classificata in combinata
Mattogno Eleonora è 12^nei mt 60 con 9.49 e poi 29^nel quadruplo con 9.23, 11^ classificata in combinata.
Con 9.73 è 18^nei mt 60 Bisbocci Fabiana e 10^nel peso con 6,80 , quinta nella combinata.
24^con 9.90 nei mt 60 è Di Meo Chiara e 11^nel peso con 6,77, sesta nella combinata.
19^nei mt 60 con 9.77 Bianchi Antea e 27^nel peso, 9^ nella combinata.
42^nei mt 60 Ricci Alessia e con la misura di 7,52 ottima 6^ nel peso, 15^nella combinata.
Non migliora il tempo ottenuto a Pomezia la staffetta 4×100 Ragazze composta da: Padoan-Di Mugno-Massimi-Perciballi, vincitrice in 57”91.

La staffetta 4×100 Ragazze con:
Padoan-Di Mugno-Massimi-Perciballi
Tantissimi complimenti a queste meravigliose Ragazze che hanno difeso saldamente il primo posto nella classifica della divisione interprovinciale.Bravissime!!
In attesa delle verifiche del Comitato Regionale sulle Autocertificazione punti, siamo fiduciosi per un accesso alla finale regionale del 16 Giugno con entrambe le squadre, femminile e maschile.
Da segnalare oltre alle gare del Cds ragazzi-e , tra le gare extra in programma a Cassino l’ottimo 9.51 nei mt 80 Cadetti per Denis Rosu, vincitore della gara.
10°classificato De Valeri Emiliano sempre nei mt 80 Cadetti con 10.56.
Nei mt 300 riservati agli Esordienti 8 è 2°classificato Fantini Alessio con il buon tempo di 55.87
5°classificato nei mt 300 Esordienti 10 Marcosano Davide in 59.18.
Nei mt 1000 Cadetti sono rispettivamente 6° e 10° Marcosano Carlo con 3.04.88 e Pardo Alessio con 3.10.17.
Nei mt 100 Assoluti è 4° classificato Lupica Daniele con 11.70.
Ancora tantissimi complimenti e grazie a tutti i nostri atleti in gara e Forza Atletica Frascati!!

  • 0

Bressanone 26 Maggio 2019 “BRIXIA MEETING” (Incontro Nazionale e Internazionale Giovanile Allievie Allieve) – MEETING INTERNAZIONALE DI CASTIGLION DELLA PESCAIA.

Category:Risultati Tags : 

Nel Brixia meeting di domenica 26 Maggio nuovo PB per Giulio Luciani nei mt 400 hs di 53.54 che non basta per avere la meglio nel testa a testa fino all’ultimo cm con il veneto Lorenzo Frivoli.

Valerio Spalletta è 7° nei 2000 siepi con 6.24.79.

La rappresentativa del Lazio è 4^nella classifica combinata finale maschi-femmine.

Dal meeting serale di Castiglione della Pescaia, sotto una pioggia battente che non ha dato tregua agli atleti in gara Francesca Guerra non in condizione eccellente, ottiene comunque anche il minimo europeo nei mt 3000 con il nuovo PB di 8.22.10.

(foto: Südtirol Team Club-Foto di TRENTINO /Trentino)

Vedi tutti i Risultati


  • 0

ROMA, PAOLO ROSI, 25-26 MAGGIO 2019: CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI JUNIORES E PROMESSE.

Category:Risultati Tags : 

LA PIOGGIA NON FERMA I NOSTRI RAGAZZI:FEDERICO TRAMONTOZZI CAMPIONE REGIONALE JUNIORES NEI MT 800 E DOPPIO PB NEI MT 800 E 400.

RECORD PERSONALE NEI 400 HS PER FRANCESCA AMADORI ALL’ESORDIO STAGIONALE SULLA DISTANZA, PRIMA TRA LE ALLIEVE

Week end di gare disturbato dalla pioggia nella seconda giornata, di domenica, pioggia che oramai è consueta presenza da qualche settimana a questa parte , ma che non ha compromesso la prestazione di alcuni dei nostri atleti.

Iniziando dallo junior Federico Tramontozzi che torna a mostrare il suo talento e tutta la sua grinta nella sua gara preferita, dei mt 800, dove nella giornata di domenica corre in maniera intelligente e riesce a piazzarsi in seconda posizione, dietro solo alla promessa Victor Curcuianu, Acsi Campidoglio Palatino, con un ottimo 1.53.60, che è record personale per soli 4 centesimi, ma già nel giorno precedente, nella giornata di sabato Federico corre un buon 400 con nuova miglior prestazione personale nel tempo di 50”00, secondo tra gli Juniores.
Altro ottimo risultato è quello dell’Allieva Francesca Amadori, che vanta prestazione da alta lista nazionale nel giavellotto, ma che si comporta benissimo anche nei mt 400 con ostacoli, ottenendo il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani con 1.07.87 e andando alla migliore prestazione personale nella specialità. 6^classificata e prima tra le Allieve in gara, tantissimi complimenti a Francesca!
Record personale anche per Lache Viorel nei mt 800 che avvicina sempre di più il “muro” dei 2 minuti con 2.00.52 è 13°classificato.
Non in giornata Nicolas Pavoni nei mt 800 , che non va oltre un 1.55.12, 6°classificato,
mentre nei mt 1500 va al personale Giorgio Saddi con 4.10.41,11°classificato e primo tra gli Allievi, così come Riccardo Di Iorio nella seconda serie che chiude in 4.21.24, 20°classificato e 5°tra gli Juniores. Rientro in gara problematico per Gabriele Caroli alle prese con un problema persistente di natura fisica non va oltre un 4.12.87, ben lontano dal suo valore , 14°classificato.
Nuovo PB nei mt 3000 siepi per Federico Pieragostini con 10.21.95, 3°classificato e 2°tra le Promesse. 52.97 per l’allievo Riccardo Stalpicetti nei mt 400, 18°classificato,
Nei mt 100 11.85 per Daniele Lupica e esordio sulla specialità per l’allievo Filippo Pavoni in 12.45. 24.56 nei mt 200 per Anderson Camillo e 53.85 nei mt 400. Nei mt 200 27.13 per Erasmo Croce.

  • 0

POMEZIA, 25 MAGGIO 2019,CAMPIONATO DI SOCIETA’ RAGAZZI-E, 1^ PROVA INTERPROVINCIALE (ROMA SUD-LATINA-FROSINONE) E 3^ PROVA TROFEO ATHLETICS.

Category:Risultati Tags : 

L’ASD ATLETICA FRASCATI  AL COMANDO DELLA CLASSIFICA DOPO LA PRIMA PROVA CON LE RAGAZZE E SECONDI CON I RAGAZZI.

I nostri Esordienti durante il riscaldamento

TRIPUDIO DI PODI PER UN RISULTATO DI SQUADRA ECCELLENTE CON VITTORIA IN SOLITARIA PER GINEVRA DI MUGNO, CAMPIONESSA PROVINCIALE ROMA SUD, NEI 1000 CHE SEGNA LA MIGLIORE PRESTAZIONE REGIONALE DELLA STAGIONE. TRA GLI ESORDIENTI ANCORA TANTI RISULTATI CHE CONCORRONO AL SUCCESSO DI SQUADRA ANCHE NEL TROFEO ESTIVO ATHLETICS.

La partenza dei mt 600 Esordienti M10

Giornata di gare a Pomezia interamente dedicata alle categorie Esordienti e Ragazzi con la 3^prova del Trofeo estivo Athletics e la prima prova Interprovinciale del Campionato di società Ragazzi-e.

Una giornata ricca di risultati e di piazzamenti importanti, che ci hanno consentito di difendere il primo posto in classifica nel Trofeo Athletics, con i punteggi combinati di Esordienti e Ragazzi e per le categorie Ragazzi-e di superare la prima prova in testa alla classifica con le Ragazze, con 8 punteggi, e secondi in classifica con i Ragazzi con 6 punteggi.

Andando alla sintesi dei nostri risultati di squadra ed inziando dai piccolissimi esordienti M6(2012-2013), non possiamo non cominciare dal piccolo Giulio Dionisi, alle prese con la sua prima gara di atletica , approdato nelle nostre scuole giovanili solo due giorni fa e oggi vincitore con la misura eccellente per un bambino della sua età di 3,00 mt nel salto in lungo e poi anche ottimo 6°classificato nei mt 400 con il tempo di 1.39.83.

I mt 600 Esordienti F10 con
Sofia Corini e Irene Guerra

Ma oltre a Giulio tra i più piccoli Esordienti 6 bravissimi anche Samuele Bernardo,13°classificato nei mt 400 e 6°classificato nel lungo, Iadevaia Tommaso, 14°classificato nei mt 400 e 11° nel lungo, De Bortoli Damiano 18° nei mt 400 e 5°nel lungo e Lombardi Matteo 19° nei mt 400 e 20°nel lungo.

Tra le bambine della categoria Esordienti F6 nei mt 400 si classifica 11^ Martinelli Syria e 10^nel lungo.
Passando alla categoria Esordienti M8(2010-2011) nella gara dei mt 400 è 8°classificato con l’ottimo tempo di 1.21.58 Fantini Alessio, e bravissimo anche Mochi Riccardo con 1.24.78 13°classificato, quindi Abbruciati Samuele( 22°), Bocaj Diego(27°), Scudieri Niccolò(41), Saccardo Davide(42°)Viola Vittorio(46°), Balint Edoardo(47°), Flora Alessandro (48°).
I mt 300 Ragazzi con
Fattorossi Nicolò e Carletti Diego

Nel lancio del vortex riservato alla stessa categoria Balint Edoardo con la misura di 18,59 è 8°classificato, 12° Saccardo Davide, 22°Abbruciati Samuele, 25° Mochi Riccardo, 30°Fantini Alessio, 41°Viola Vittorio, 42°Scudieri Niccolò, 43°Balint Edoardo, 44° Flora Alessandro.

Tra le Esordienti F8 con l’ottimo tempo di 1.22.36 è 6^classificata Mosti Sofia e poi ottima seconda classificata nel vortex con la misura di 17,05, ma bravissime anche Lombardi Aurora 11^nei mt 400 con 1.26.10 e 8^ nel vortex, Akhamgotova Sabrina 13^ nei mt 400 con 1.27.62 e 46^nel vortex, quindi Vola Veronica 35^nei mt 400 23^nel vortex e Paone Martina 37^ nei mt 400.
Passando agli Esordienti M10(2008-2009) doppietta sul podio nei mt 600 con due bravissimi Alessandro Saddi secondo classificato in 1.52.69 e Claudio Fanelli terzo classificato in 1.58.92, ma dietro di loro bravi anche Leonardo Di Mugno, 6° in 2.02.73 e Taliani Tommaso 7° in 2.07.37, quindi Marcosano Davide(13°) e Grasso Riccardo (23°).
Nei mt 50 per la stessa categoria è 6° classificato con 8.10 Pagano Adriano, 12° Fanelli Claudio, 15°Borelli Giulio, 19° Taliani Tommaso, 21° Di Mugno Leonardo, 33°Favale Giona, 51°De Simoni Fedeli Diego.
Nella gara del salto in alto esordienti M10 è 6°classificato Somma Lorenzo .
Nel salto in lungo esordienti M10 è 6°classificato con 3,73 Borelli Giulio e a seguire 9°classificato Pagano Adriano, 11°Saddi Alessandro, 14°Somma Lorenzo, 40°Favale Giona, 49°De Simoni Fedeli Diego.
I mt 300 con Pontarelli Nicolò

Le Esordienti F10 alla doppietta sul podio nel salto in lungo con una superlativa Sofia Iacoangeli a vincere la gara con la misura eccellente di 4,20, ma dietro di lei una Sofia Corini in netta crescita atletica con l’ottima misura di 3,81 terza classificata.

Nel salto in alto per la stessa categoria è seconda classificata Sofia Iacoangeli con la misura di 1,21. Nei mt 600 ottimo risultato per Sofia Corini 4^classificata in 2.08.16 e per Guerra Irene 7^classificata in 2.11.62.
Nei mt 50 è 6^classificata con 8.21 Caruso Flaminia, 10^classificata Bocaj Angelica con 8.42, 19^Zurlo Ginevra, 20^Gasbarri Marzia, 40^Martinelli Asia, 44^Resta Aurora.
Il podio del biathlon 1000/lungo
con Giacomo Barbuto
Passando alle gare della categoria Ragazzi-e, dove in gioco c’erano oltre ai punti utili per il Trofeo Athletics anche la prima prova del Campionato di Società Ragazzi-e, oggi i giovani portacolori della ASD Atletica Frascati hanno portato tanta qualità nei risultati che ci sentiamo di ringraziarli uno per uno.
Iniziamo dai maschi, con la categoria Ragazzi, dove il miglior risultato individuale arriva da Diego Carletti nel vortex, con la sontuosa misura di 53,11 secondo classificato e poi nei mt 300 10°classificato in 47.28, per un punteggio combinato che lo vede al secondo posto nel biathlon 300/vortex e il miglior punteggio tra i nostri Ragazzi.
Nella gara dei mt 60 hs è 6°classificato un bravissimo Mattiello Andrea con 10.38 e 14°nel lungo con la misura di 3,93, per una classifica di combinata 60hs/lungo che lo vede in 5^posizione.
Buona prova per Pontarelli Nicolò nei mt 300 con 45.95 è 7°classificato e con la misura di 4,10 è 7° classificato anche nel lungo, per una classifica di combinata che lo vede al 6°posto, ma bravo anche Nicolò Fattorossi, al primo anno di categoria, 9°classificato in 46.50 nei mt 300 e 17°nel lungo, per un 8°posto nella combinata .
La 4×100 composta da:
Fattorossi-Mattiello-Barbuto-Pontarelli
Nei mt 1000 è 5°classificato Giacomo Barbuto, con il buon tempo di 3.24.75 e 27°nel lungo per un punteggio combinato 1000/lungo che lo vede sul podio in 3^posizione.

4°classificato nella combinata 1000/vortex Trivisondoli Emanuele, con 3.34.21, 8° nei 1000 e 26°nel vortex.

13°classificato con 48.38 Ducci Simone nei mt 300 e 18° nel vortex, 10°posto nella classifica combinata.
32°sia nei mt 300 che nel vortex Simone Fattorossi, 14° nella combinata,
Chiara Perciballi
nel salto in lungo Ragazze

34°nei mt 300 e 30°nel vortex Valentini Marco, 13°nella combinata

36°nei mt 300 e 38°nel lungo Ceraudo Marcello, 22°in combinata.
Strepitosa rimonta nell’ultima frazione della 4×100 (prima squadra) di Nicolo Pontarelli che va al recupero e porta la squadra composta da Fattorossi Nicolò-Mattiello Andrea-Barbuto Giacomo-Pontarelli Nicolo terza in classifica con 57.36, mentre la seconda squadra composta da:
Ceraudo Marcello-Trivisondoli Emanuele-Ducci Simone-Fattorossi Simone è 9^classificata con 1.01.27.
Passando alle gare riservate alle categorie Ragazze prova di grande partecipazione e supporto alla squadra da parte di queste ragazze che sono ormai il fiore all’occhiello del nostro vivaio.
Primo posto in classifica dopo la prima prova con 8 punteggi coperti e tanti piazzamenti di rilievo.
Ginevra Di Mugno,
1^classificata nei mt 1000 Ragazze

Il miglior punteggio di giornata tra le possibili combinazioni di biathlon(gara di corsa+concorso) arriva da Chiara Perciballi, 5^classificata nei 60 hs con 10.38 e 3^classificata nel lungo con 4,15 per un 3°posto nella classifica combinata.

Bravissima Chiara!
Dalla vocazione decisamente più marcata per il mezzofondo Ginevra Di Mugno, che se nel lungo non va oltre una 43^posizione, nei mt 1000 regala spettacolo puro e va a vincere in solitaria dal primo all’ultimo metro con un ottimo 3.13.53. Nella classifica combinata è 1^classificata e , ci perdonino gli oltranzisti sostenitori della multi-disciplinarietà nelle categorie giovanili, ma a vederla correre emoziona chiunque ed è piuttosto evidente che Ginevra pare mostrare tutto il suo talento in una specialità che in Italia non eccelle attualmente né per risultati né per vocazione delle scuole di atletica: il mezzofondo.La prestazione di oggi di Ginevra sui mt 1000 è la migliore prestazione regionale stagionale.Tantissimi complimenti a lei!
Eleonora Massimi
nei mt 2000 marcia Ragazze
A seguire , il terzo miglior punteggio tra le Ragazze è quello di una bravissima Chiara Padoan, in netta crescita atletica, che vince la combinata 300/lungo con un ottimo 47.19 è 2^classificata nei mt 300 e 18^nel lungo.
3^nella combinata marcia/lungo Massimi Eleonora, con 12.13.92 è 2^classificata nella 2 km di marcia e 27^nel lungo.
3^classificata nella combinata 1000/lungo una bravissima Mattogno Eleonora, con 3.40.70 5^classificata nei mt 1000 e 23^nel lungo.
Vince la combinata 60 hs/vortex Scognamiglio Siria, ottima 9^classificata nei mt 60 hs con 11.64 e bene anche nel nel vortex 7^classificata con 28,73.
Ottiene la 10^posizione nella combinata Di Iorio Giulia con 12.68 in 21^posizione nei mt 60 hs e 12^posizione nel lungo.
Emma Valeri
nei mt 2000 marcia Ragazze
3^classificata nella combinata marcia/vortex è Emma Valeri, con 13.44.11 nella 2 km di marcia è 7^classificata e 14^nel vortex.
3^nella combinata 1000/vortex Serena Lautizi , 3^classificata nei mt 1000 con 3.37.58 e nel vortex 30^classificata.
Con 12.68 in 21^posizione nei mt 60 hs ex aequo con Di Iorio Giulia, è Bianchi Antea e 34^in classifica nel lungo , 13^nella combinata.
29^nei mt 60 hs e 19^nel vortex Bisbocci Fabiana, 7^classificata in combinata.
30^nei 60 hs e 49^nel lungo Ciolini Camilla , 21^in combinata e 20^nei 60 hs e 45^nel lungo Ciolini Alice, 23^nella combinata.
Peccato per la caduta sul rettilineo finale di Veronica Lombardi, nei mt 300 che stava conducendo una gara in testa alla sua serie a ritmo decisamente notevole. A lei facciamo un grosso in bocca al lupo per una pronta ripresa dopo l’incidente di percorso, che fa parte anche questo del nostro sport, forza Veronica!
Sale sul podio un’ottima 4×100 con Chiara Padoan-Ginevra Di Mugno-Serena Lautizi-Chiara Perciballi seconda classificata in 57.11, mentre la seconda staffetta composta da: Mattogno Eleonora-Massimi Eleonora-Bianchi Antea-Di Iorio Giulia è 9^classificata con 1.02.38.
La staffetta 4×100 ragazze composta da:
Padoan-Di Mugno-Lautizi-Perciballi
La prossima prova del campionato di società ragazzi-e, sarà a Cassino domenica 2 Giugno, dove occorrerà la partecipazione e l’impegno di tutti-e per difendere l’eccezionale risultato di squadra ottenuto con la prima prova con entrambe le squadre maschile e femminile. Ringraziamo tutti i nostri giovani atleti presenti oggi , i loro istruttori e tecnici e come sempre grazie a tutti i famigliari per consentirci di vivere insieme la bellezza dell’atletica dei giovani. Grazie a tutti voi!Forza Asd Atletica Frascati!!

Cerca nel sito

Sponsorizzazioni

Possiamo fare Pubblicità alla vostra AZIENDA sul nostro “sito”, sul nostro “blog” oppure con degli striscioni pubblicitari all’interno del Campo di Atletica ed ancora in altri modi.   Se siete interessati compilate il form qui sopra, o inviate un’email a: “RS030@fidal.it” oppure “sadipa44@gmail.com” o telefonate al 3476512215.        Fate crescere la vostra Azienda aiutando l’ATLETICA dei GIOVANI!