Tag Archives: Assoluti

  • 0

CAMPIONATO DI SOCIETA ASSOLUTI-PRIMA PROVA,11-12 MAGGIO 2019, ROMA, PAOLO ROSI

Category:Risultati Tags : 

Francesco Guerra al suo primo 5000 è subito minimo per i Campionati Europei di Boras

Primo test stagionale sulle distanze ufficiali per i ragazzi della RCF Roma Sud :

buona prova di Nicolas Pavoni nei 1500 secondo classificato, negli 800 chiude a poco dal PB quarto classificato. Buona prova della staffetta 4×400 con Lache-Tramontozzi-Pavoni-Luciani, seconda classificata.

Week end di gare al Paolo Rosi riservato alla categoria Assoluti, con il Campionato di società Assoluto, un’impresa difficile se non impossibile quella della qualificazione a una finale nazionale, che richiede il raggiungimento dei punti su 18 specialità diverse, ma che nella prima prova chiudiamo con 16 punteggi utili, con alcuni certamente migliorabili nella seconda prova.
L'arrivo dei mt 5000 con Francesco Guerra ph: M.Saddi

L’arrivo dei mt 5000 con Francesco Guerra ph: M.Saddi

Tra i risultati individuali di maggior spessore non possiamo non cominciare dall’azzurrino Francesco Guerra, che corre nella giornata di domenica il suo primo 5000 e va già al minimo per i Campionati Europei di Boras(Svezia), che avranno luogo il prossimo luglio.

Francesco conduce una gara accorta, nel secondo gruppo di inseguitori dietro al siciliano dell’Aeronautica militare Giuseppe Gerratana (fuori concorso) e va a chiudere con un incremento di ritmo nell’ultimo km che gli consente di ottenere il minimo per i Campionati Europei in 14.39.88 ad aggiudicarsi la gara tra gli atleti laziali.
Tantissimi complimenti a Francesco!
Non brilla ancora l’altro azzurrino Giulio Luciani che nella giornata di sabato corre il suo primo 400 outdoor con una prestazione non eccellente di 50.43 e il giorno successivo nella sua gara dei mt 400 hs (h.91), dopo un interruzione per pioggia proprio prima della sua serie, che costinge gli atleti ad uno stop prolungato per ripararsi dalla pioggia , condizione che certamente non aiuta la prestazione di un ostacolista, pasticcia con la ritmica tra gli ostacoli già dalla prima metà di gara per chiudere poi con un modesto 57.24, che non rispecchia sicuramente il suo effettivo valore, ma la stagione è appena iniziata e ci sarà modo per tornare a correre come sa fare.
Dal mezzofondo arrivano ancora i migliori risultati individuali con Nicolas Pavoni, all’esordio stagionale sui mt 1500 sabato , chiudendo secondo classificato in 3.56.34, una sfida all’ultimo centimetro con Federico Riva, Fiamme Gialle Simoni, in una gara eccessivamente tattica, nella quale esce per cercare di “svegliare” il gruppo, dopo un avvio eccessivamente lento il generoso Alexandru Ciumacov, appena rientrato in pista dopo un periodo di stop per problemi tendinei e ancora non in condizione ottimale, il quale abbandona poi la gara.
Lo stesso Alexandru nella giornata di domenica corre anche i mt 5000 chiudendo in 15.21.58 in nona posizione.
Sempre nella gara dei mt 1500 da segnalare anche il minimo per i Campionati Italiani Allievi, dopo quello ottenuto nei mt 2000 siepi la scorsa settimana, di Valerio Spalletta, al primo anno di categoria, il quale chiude in 4.11.75 (19° Assoluto e 4°Allievo).
Tra gli altri atleti in gara per la RCF Roma Sud nei mt 1500 Gabriele Caroli in 4.09.87 (16°), Di Iorio Riccardo con 4.27.59 va al PB, Davide Bernardini con 4.34.77, Mazzarelli Fernando in 4.41.77.

 

La prima serie dei mt 800 con Nicolas Pavoni e Federico Tramontozzi ph: M.Saddi

La prima serie dei mt 800 con Nicolas Pavoni e Federico Tramontozzi ph: M.Saddi

Nella gara dei mt 800 di domenica avvicina il suo PB Nicolas Pavoni, che chiude quarto classificato in 1.53.50, nel primo test stagionale sulla distanza, in una combattuta prima serie, dove corre al suo esordio stagionale anche lo junior Federico Tramontozzi, ancora lontano dal suo PB e chiude in 1.57.64 (9°Assoluto), quindi sempre nei mt 800 buone prestazioni dagli Allievi con Giorgio Di Nicola, che chiude in 2.01.99 (19°Assoluto e 2°Allievo) , in 2.02.66 Giorgio Saddi (21°Assoluto e 3°Allievo) ed in 2.03.27 Stalpicetti Riccardo(23°Ass e 4°Allievo) , quindi a seguire con 2.07.04 Camillo Anderson(33°), con 2.14.07 Di Iorio Riccardo(44°).

Rientro in pista per Federico Pieragostini nella gara dei mt 3000 siepi con 10.27.26, 7°classificato.
Dalla pedana del martello arriva la buona misura di Francesco Scaringi, classe ’69, con 37,62 è 5°classificato. Nel lancio del disco è 8°classificato lo junior Dario Ferracci con 29,46 e 11°Pratellesi Lorenzo con 23,98. Nel giavellotto l’allievo Giulio Milani è 16°classificato con 33,96. 9°classificato nel getto del peso Dario Ferracci con la misura di 9,55.
Nella velocità torna in pista per supportare la squadra Simone Serafini che nonostante la mancanza di preparazione chiude i 100 in 11.63(31°), quindiGabriele Mastrangeli con 11.95(48°), Camillo Anderson in 12.15(63°).
Nei mt 400 chiude in 51.08, aggiudicandosi la quarta serie lo junior Federico Tramontozzi (18°), quindi con 52.39 l’allievo Riccardo Stalpicetti (30°), con 52.97 Lache Viorel(34°),con 55.48 all’esordio sulla distanza l’allievo Perciballi Simone(53°), con 56.67 l’allievo Gatti Flavio(61°).
Nei mt 200 con 24.31 è 35° Lache Viorel, mentre con 24.38 è 36° Damiano Leva, con 26.26 l’allievo Gatti Flavio (64°).
Accetta generosamente di coprire la gara dei 110 hs Valerio Scrima che chiude in 21.77 (10°), e 10° anche nel salto triplo con 10,49.

Buone prove per le staffette con, la staffetta 4×100 composta da: Gabriele Mastrangeli-Daniele Lupica-Damiano Leva-Simone Serafini è quinta classificata con 44.62 nella giornata di sabato, mentre nella giornata di domenica la staffetta 4×400 composta da: Viorel Lache-Federico Tramontozzi-Nicolas Pavoni-Giulio Luciani è seconda classificata con 3.23.51.

Francesca Amadori ph: M.Saddi

Francesca Amadori ph: M.Saddi

Tra le donne in gara per l’Acsi Italia Atletica Francesca Amadori nei mt 200 con 27.85 è 22^classificata mentre nella sua gara del giavellotto (gr600) è 5^ classificata con la misura di 38,02.

Grazie a tutti i nostri atleti in gara in queste due giornate, per il loro supporto alla squadra e un grandissimo in bocca al lupo per i prossimi appuntamenti agonistici.
Forza ragazzi! E Forza RCF Roma Sud!

TUTTI I RISULTATI


  • 0
L'esultanza dopo la vittoria del Cds Ragazze

CASSINO, 24 FEBBRAIO 2019.CDS ALLIEVI+JUNIORES+ASSOLUTI, TROFEO GIOVANILE DI CROSS , CHALLENGE CROSS CORTO ASSOLUTI, ULTIMA PROVA

Category:Risultati Tags : 
L'esultanza dopo la vittoria del Cds Ragazze

L’esultanza dopo la vittoria del Cds Ragazze

MERAVIGLIOSE RAGAZZE!!

DOMINIO FRASCATANO DI CATEGORIA, CON VITTORIA SCHIACCIANTE NELLA CLASSIFICA FINALE DEL CAMPIONATO REGIONALE DI CROSS 2019 CON GINEVRA DI MUGNO CAMPIONESSA REGIONALE.
NELLA GARA JUNIORES FRANCESCO GUERRA SEMPRE PIU’ AUTORITARIO: VITTORIA CON MARGINE DI DISTACCO DI OLTRE UN MINUTO SUL SECONDO NEL CHALLENGE DI CROSS CORTO ASSOLUTI E’ ANCORA NICOLAS PAVONI VINCITORE INCONTRASTATO E CAMPIONE REGIONALE CROSS CORTO 3 KM.

RECUPERANO POSIZIONI LE CADETTE CHIUDENDO SETTIME IN CLASSIFICA E I RAGAZZI CHE CHIUDONO SESTI. I CADETTI RESTANO QUARTI.
VALERIO SPALLETTA GUIDA GLI ALLIEVI DELLA RCF ROMA SUD TERZI IN CLASSIFICA FINALE. JUNIORES QUARTI CLASSIFICATI.

Domenica mattina dedicata alla corsa campestre, per l’ultima prova del Campionato regionale di Società per le categorie Allievi, Juniores e Assoluti e ultima prova del Trofeo Giovanile, valido come Campionato Regionale Individuale Ragazzi-e, Cadetti-e e Campionato Regionale Assoluti di Cross Corto, nonchè ultima prova del Challenge Cross Corto.

La partenza della gara Cadetti

La partenza della gara Cadetti

Una mattinata guastata dalle raffiche fortissime di vento che causano anche la sospensione delle gare in alcuni momenti e l’annullamento delle gare riservate ai giovanissimi Esordienti.
Ma il cross, si sa, è specialità che contempla tutte le condizioni meteo, e nonostante il vento, le gare vanno avanti con risultati di grande spessore per le nostre squadre.

Francesco Guerra, 1 class 8 km Juniores

Francesco Guerra, 1 class 8 km Juniores

Il più grande risultato quest’oggi lo hanno compiuto le nostre meravigliose atlete della categoria Ragazze (2006-2007) che meritano di essere ricordate, una per una, perchè hanno compiuto un’impresa splendida: la vittoria nella classifica regionale di cross, mettendo in mostra tutta la grinta, l’impegno, il coraggio e il senso di squadra di cui sono capaci. E allora le menzioniamo una per una, a partire dalla Campionessa Regionale 2019 Ragazze di Cross Ginevra Di Mugno, giovanissimo “gioiello” del mezzofondo nostrano, che sta mostrando doti e talento crescenti in piena continuità con la nostra tradizione e la nostra storia e alla quale auguriamo di continuare così per un futuro pieno di successi. Ma oltre a Ginevra quest’oggi hanno dato mostra di grandissimo carattere le sue compagne di squadra, le quali, alla notizia dell’assenza di Veronica Lombardi per influenza (alla quale vanno tutti i nostri auguri di pronta guarigione e la ringraziamo per aver contribuito nelle prime due prove al successo di squadra) si sono date da fare per non far sentire la sua assenza. Ed ecco allora venire fuori una superlativa Serena Lautizi, al primo anno di categoria, 5° classificata e prima del 2007, e poi subito dietro di lei in 6° posizione una bravissima Chiara Padoan, quindi in 7° posizione una Chiara Perciballi oggi particolarmente combattiva , quindi in 11° piazza Emma Valeri, 2° al traguardo del 2007, in 15° posizione un’altra classe 2007, Eleonora Mattogno, 3° del 2007, quindi bravissima anche Scognamiglio Siria(17°) e Di Iorio Giulia(35°), per un risultato di squadra eccezionale. Da un pò di tempo mancava una vittoria in un campionato regionale di società di una categoria giovanile e questo risultato ha per noi una valenza particolarmente importante, che “dedichiamo” a tutti coloro che si sono particolarmente impegnati in questi ultimi anni a cercare di indebolire e ledere la forza e la tradizione della nostra scuola di atletica, “denigrando” laddove possibile o sperando di demotivarci. L’Atletica a Frascati, quella DOC, come il nostro vino, continua a dare lustro di tutta la sua competenza, tradizione e forza. E lo fa oggi prendendosi un titolo regionale di Società di cross giovanile, che ha una valenza non da poco. Tanto per amor di cronaca il nostro titolo di squadra è l’unico vinto da una società di atletica “civile” che non siano le Fiamme Gialle Simoni, che hanno vinto tutte le altre categorie societarie del Trofeo Giovanile ad esclusione della categoria Ragazze, con una differenza di numero di iscritti non esigua e con tutte le difficoltà di reclutamento che dobbiamo affrontare noi, così come tante altre realtà di atletica come la nostra. Con tutti i problemi logistici e di concorrenza esistenti connessi all’utilizzo di strutture comunali.
Ringraziamo ancora una volta le nostre ragazze per aver onorato la nostra storia e per il bellissimo gruppo che si è creato!

Ed ora, dopo lo spazio che meritavano queste ragazze, andiamo alle altre gare del cross giovanile, con una rimonta in classifica nonostante le presenze ristrette per la categoria Ragazzi (2006-2007) con Pontarelli Nicolò (37°), Donati Matteo (40°) e Trivisondoli Emanuele (51°), per una classifica complessiva che ci vede salire in 6° posizione.
Guadagniamo punti in classifica anche con le Cadette con Ghilardi Beatrice(19°), Kabangu Gloria(27°), che oggi viene in aiuto alla squadra nonostante abbia corso ieri un ottimo 500 e la marciatrice Aloe Luna (28°) per un risultato finale che ci vede al settimo posto della classifica regionale di Categoria. Purtroppo anche oggi in questa categoria c’è stata qualche assenza poco giustificabile, a dimostrazione che non tutti hanno compreso cosa significhi “spirito di appartenenza”.

Un momento della gara dei 5 km Allievi

Un momento della gara dei 5 km Allievi

Tra i Cadetti sfugge la rimonta al terzo posto e restiamo quarti, per una sfortunata coincidenza che vede due dei nostri migliori mezzofondisti non in ottime condizioni di salute, ma allo stesso tempo da segnalare l’ottima prestazione di Francesco Donati, che oggi si porta in 10° posizione, mentre i compagni Francesco Grieco (16°) e Alessio Fabri(20°), ambedue come detto non al meglio, generosamente, hanno fatto il possibile. E poi ancora vediamo al traguardo per i nostri colori Marcosano Carlo (35°), Pardo Alessio (39°), Frascarelli Davide (43°), Stalpicetti Francesco (44°) e Duranti Alessandro (47°).
Nella classifica combinata al femminile Ragazze+Cadette chiudiamo in 5° posizione, mentre nella combinata maschile Ragazzi+Cadetti siamo 4° classificati.
Tantissimi complimenti a tutti i nostri ragazzi-e che hanno dimostrato senso di squadra e grande capacità di impegno! Forza ASD Atletica Frascati!

Passando ora alle gare delle Categorie superiori e iniziando dalla gara degli 8km Juniores Maschile, la seconda in programma quest’oggi impattante il distacco imposto (oltre un minuto) da Francesco Guerra al secondo classificato Federico Riva, FF GG Simoni, nonostante questa settimana qualche problema di salute per un’ influenza stagionale, comunque Francesco impressiona anche in condizioni non eccellenti.Alle sue spalle non male la prova dei compagni di squadra Davide Bernardini(14), Mazzarelli Fernando(15), Di Iorio Riccardo(19), per una classifica complessiva che vede la RCF Roma Sud al quarto posto del Campionato Regionale di Società di Cross.

Nicolas Pavoni, Campione regionale Cross Corto 3 km

Nicolas Pavoni, Campione regionale Cross Corto 3 km

Passando alla gara dei km 5 Allievi la RCF Roma Sud mantiene saldamente i punti in classifica e va a chiudere al terzo posto nella classifca di società 2019, con un combattivo Valerio Spalletta, in quinta posizione e primo in classifica tra i 2003, al primo anno di categoria, seguito da un Giorgio Saddi ancora non pienamente in condizione dopo uno stop stagionale per problemi muscolari, nono classificato, quindi Stalpicetti Riccardo(14), Nanni Gianluca(17), Gatti Flavio(23).

Andando alla gara dei 3 km riservata agli Assoluti del Cross Corto è la terza prova su tre che si aggiudica Nicolas Pavoni, che da “neofita” si sta trasformando sempre più in protagonista del mezzofondo regionale, titolo di Campione regionale per lui, dopo quello vinto lo scorso anno nella stessa specialità. Alle sue spalle niente male la prova di Lache Viorel(11), quindi un classe 68, Gianni Valeri(33), e l’allievo Lobina Lorenzo (38).

Si conclude con la prova di Cassino l’ultima prova del Cross Regionale.

Per alcuni dei nostri atleti ci sarà l’impegno della massima rassegna nazionale di cross il prossimo 9-10 marzo a Venaria Reale, Torino, con i Campionati Italiani Individuali e di Società.
Noi ci saremo con i nostri atleti, per continuare a supportarli e sostenerli con tutta la passione che possiamo per questo sport meraviglioso che è l’atletica e che oggi voi tutti avete onorato.
Grazie a tutti!! e sempre Forza ASD Atletica Frascati e RCF Roma Sud!

 

TROFEO GIOVANILE DI CROSS-RISULTATI
CDS ALL+JUN+ASS RISULTATI
CROSS CORTO -RISULTATI


  • 0
Il Podio ragazze con Ginevra Di Mugno, 1 class. e Veronica Lombardi, 2 class.

Campionato Regionale Individuale -Trofeo Giovanile di Cross.

Category:Risultati Tags : 

Roma, Ippodromo delle Capannelle, 27/01/2019: Campionato di società Allievi+Juniores+Assoluti, Prima prova, valido come Campionato Regionale Individuale-Trofeo Giovanile di Cross, Prima Prova.

Sintesi

Francesco Guerra Campione Regionale Juniores.
Vittoria per Nicolas Pavoni nel Cross Corto di 3 km.
Quinto posto tra gli Assoluti per Alexandru Ciumacov.
La RCF Roma Sud è terza in classifica dopo la prima prova tra gli Allievi guidati da Valerio Spalletta in quarta posizione.
Terzi in classifica provvisoria dopo la prima prova anche gli Juniores.
Nel trofeo giovanile di Cross brillano le Ragazze della ASD Atletica Frascati prime in classifica con  Ginevra Di Mugno , prima classificata e  Veronica Lombardi seconda classificata.

 

Risultati in dettaglio

Il Podio ragazze con Ginevra Di Mugno, 1 class. e Veronica Lombardi, 2 class.

Il Podio ragazze con
Ginevra Di Mugno, 1 class. e Veronica Lombardi, 2 class.

Mattinata dedicata alla Corsa Campestre all’Ippodromo delle Capannelle di Roma, che ha visto cimentarsi atleti di tutte le età per questa prima prova regionale dei Campionati di società per le categorie superiori e Trofeo giovanile regionale di Cross per le categorie Ragazzi-e e Cadetti-e. Buona partecipazione anche tra le gare dei più piccoli Esordienti.

 

Non mancano gli acuti tra i risultati individuali iniziando proprio dalla 10 km Assoluti al maschile dove un ottimo Alexandru Ciumacov, autore di una gara coraggiosa con ritmo sostenuto sin dai primi chilometri, chiude in quinta posizione, secondo classificato tra le Promesse.

Alexandru Ciumacov, 5 class 10 km Ass

Alexandru Ciumacov, 5 class 10 km Ass

 

 

A seguire si è disputata la gara degli 8 km Juniores con un ottimo test per il nostro “gioiello” nonchè promessa azzurra del mezzofondo Francesco Guerra, che continua il suo periodo di grande crescita atletica, dando prova quest’oggi di una gara condotta con ritmo crescente per lasciarsi andare poi a una progressione che lo porta al traguardo con oltre un minuto di distacco sugli inseguitori. Primo titolo

Francesco Guerra-1 class Juniores 8 km

Francesco Guerra-1 class Juniores 8 km

della stagione per lui che si laurea cosìn Campione Regionale Juniores di Cross. Dietro di lui, per i nostri colori e per la classifica, in tredicesima posizione un buon Davide Bernardini, quindi Fernando Mazzarelli(20°) e Riccardo Di Iorio(22°), per un risultato di squadra che vede la RCF Roma Sud al terzo posto della classifica complessiva di società juniores dopo la prima prova.

 

Passando alla gara Allievi sulla distanza di 5 km , dove si faceva sentire pesantemente l’assenza di Giorgio Saddi, alle prese con un problema muscolare, si fa valere l’allievo al primo anno di categoria Valerio Spalletta, che chiude la gara in quarta posizione, primo del 2003, quindi a seguire tutti ragazzi classe 2003 che si comportano ottimamente sulla distanza per alcuni eccessivamente lunga di 5 km con Curci Emanuele(16°), Stalpicetti Riccardo(17°), Nanni Gianluca(18°), Perciballi Simone(22°), Di Nicola Giorgio (26°) e Ricchiuto Matteo(27°).

Valerio Spalletta, 4 class. 5 km Allievi

Valerio Spalletta, 4 class. 5 km Allievi

 

Nella prima prova del Challenge Allievi+Assoluti di Cross Corto prova autoritaria per Nicolas Pavoni, che si va a prendere la vittoria con un’eccellente progressione finale, quindi, in settima posizione, anche lui autore di un’ottima gara è Lache Viorel, e test di potenza aerobica per il Campione Italiano Allievi 2018 dei 400 hs e altro “fiore all’occhiello” dell’atletica frascatana, Giulio Luciani (27°), quindi gli allievi Filippo Pavoni (51°), Lobina Lorenzo(67°), il master sm 50 Valeri Gianni (71°), Di Giorgi Christian(80°), Lucci Alessandro (86°).

 

Nicolas Pavoni, 1 class.Cross Corto 3 km Assoluti

Nicolas Pavoni, 1 class.Cross Corto 3 km Assoluti

Passando alle gare giovanili iniziando dai Cadetti buona prova per Francesco Grieco (8°) e Alessio Fabri(9°), e dopo di loro piazzamenti di squadra importanti con Pardo Alessio(39°), Stalpicetti Francesco(42°), Marcosano Carlo(53°), Serafini Jacopo(60°),Rossi Mattia(77°),
Tosti Leonardo(78°), Duranti Alessandro(97°),De Pascalis Davide(100°). La classifica di squadra, migliorabile nelle prove successive ci vede provvisoriamente al quinto posto tra i Cadetti.
Tra le Cadette il miglior piazzamento individuale è quello di Beatrice Ghilardi(25°) quindi Rapiti Stella(34°), Aloe Luna(41°) e Kabangu Gloria(45°), per una classifica di squadra che ci vede in ottava posizione della classifica complessiva dopo la prima prova.
Passando alla categoria Ragazzi il migliore in gara è Giuliacci Patrizio (26°), quindi Carletti Diego(35°), Fattorossi Nicolò (39°), per un risultato sicuramente migliorabile nelle prove successive e che ci vede in nona posizione in classifica provvisoria per ora.
Tra le Ragazze invece è dominio frascatano (con ben 4 atlete tra le prime 10 e 7 atlete tra le prime 20!).

Autorevole gara quella di Ginevra Di Mugno che rompe gli indugi e va a vincere alla grande, ma bellissima anche alle sue spalle la progressione finale di Veronica Lombardi, che la segue in seconda piazza. Ma tra le migliori in quinta posizione, spicca a seguire il nome nuovo di Chiara Padoan, al suo primo anno di atletica, che da mostra di grande talento. A seguire poi in decima posizione, prima tra le ragazze del 2007, al primo anno di categoria, è Serena Lautizi, seguono poi ancora le bravissime Chiara Perciballi (12°), quindi le due classe 2007, Valeri Emma(18°) e Mattogno Eleonora(20°) e poi a seguire ancora a completare l’onda giallo-rossa, Scognamiglio Siria(33°), Massimi Eleonora(58°), Di Iorio Giulia(75°). A queste bravissime ragazze facciamo i nostri complimenti per il primo posto conquistato provvisoriamente in classifica e l’invito a continuare a difenderlo nelle prove successive con la stessa partecipazione ed impegno. Complimenti a tutte!
Passando quindi alle gare riservate ai giovanissimi Esordienti, che non facevano classifica di squadra, ma hanno visto comunque una cospicua partecipazione tra i nostri piccoli. Iniziando dai piccolissimi Esordienti 6 sulla distanza dei mt 500 con Iadevaia Tommaso (13°) e Lombardi Matteo(18°).
Tra gli Esordienti 8 al maschile sulla distanza dei mt 500, bravissimi sono stati Alessio Fantini, terzo classificato seguito da Mochi Riccardo in quinta posizione, quindi Flora Alessandro(29°). Tra le Esordienti 8 al femminile, si piazza terza classificata la bravissima Mosti Sofia, quindi le compagne Lombardi Aurora(11°°), Vola Veronica(32) e Adamo Viola (33°).
Bella prova di squadra con ben 4 atleti tra i primi dieci, per gli Esordienti 10 al maschile nella distanza dei mt 600 con Samba Ghinabe, terzo classificato e primo tra i 2009, al primo anno di categoria, quindi un ottima quinta e sesta posizione rispettivamente per Claudio Fanelli e Alessandro Saddi, e bellissima gara anche per Leonardo Di Mugno in decima posizione, quindi Taliani Tommaso (29°). Tra le Esordienti 10 al femminile , in attesa di aggiornamento della classifica uscita errata su sito della Fidal Lazio, siamo in grado comunque di ricostruire l’ordine di arrivo delle nostre atlete in gara con Caruso Flaminia bravissima seconda classificata, seguita al traguardo da Palego Chiara(6°) e Corini Sofia(7°), quindi Guerra Irene(18°) e Taggi Bendetta(23°), per un’ottimo risultato di squadra anche in questa categoria al femminile.

Complimenti e grazie a tutti i nostri atleti in gara quest’oggi, per il supporto dato alla nostra squadra, ai loro tecnici e istruttori, ai genitori, famigliari e a tutti coloro che hanno condiviso con noi questa giornata di atletica .
La prossima prove per il Trofeo di Cross Giovanile riservata alle categorie ragazzi-e e cadetti-e cross, che per le categorie giovanili sarà a Rieti il prossimo 10 febbraio, dove ci sarà anche la seconda prova del Challenge di Cross Corto.
Sarà necessario l’impegno e la partecipazione di tutti per migliorare i punteggi di classifica.

Grazie di cuore a tutti voi! Forza Asd Atletica Frascati e RCF Roma Sud!

CDS ALLIEVI+JUNIORES+ASS DI CROSS-1 PROVA
CHALLENGE CROSS CORTO -1 PROVA
TROFEO GIOVANILE DI CROSS- 1 PROVA


  • 0

MEETING ASSOLUTI E GIOVANILE INDOOR (ANCONA) – CAMPIONATO INVERNALE LANCI FASE REGIONALE (OSTIA) – CAMPIONATO REGIONALE INDOOR ALLIEVI (FORMIA)

Category:Risultati Tags : 

Week end di gare quello appena trascorso che ha visto partecipare atleti di differenti categorie.

Acona – Gloria Kabangu nei mt 200

Iniziando dalla manifestazione indoor di Ancona, dove per la gran parte dei nostri atleti in maglia RCF Roma Sud è stato esordio stagionale al coperto, nella gara dei mt 200 chiude in 23.40 Giulio Luciani, non senza qualche difficoltà di corsa nell’anello piccolo del palaindoor, quindi Cristian Sauri , 24.15 e Federico Tramontozzi, 24.64.

Nei mt 800 pasticcia in partenza Nicolas Pavoni, che conduce una gara un pò troppo disordinata chiudendo in 1.56.84,quarto in classifica finale, ben al di sopra del suo PB, mentre va al PB Lache Viorel in seconda serie con 2.02.22; nella terza serie è esordio sulla distanza per l’allievo al primo anno Giorgio Di Nicola che chiude con un buon 2.04.82, autore di una gara coraggiosa a fare il ritmo , un pò troppo sostenuto, sin dai primi metri , quindi 2.08.07 per Davide Bernardini, non troppo distante dal suo PB outdoor, Camillo Anderson in 2.09.03, quindi l’allievo al primo anno Matteo Ricchiuto, anche lui al suo esordio sulla distanza in 2.20.62.

Nella giornata di domenica le gare hanno preso il via dalla mattinata con tantissima partecipazione tra i piu giovani e giovanissimi delle categorie ragazzi e cadetti con il Palaindoor al completo e alcuni dei nostri giovani atleti della ASD Atletica Frascati, convocati dal Comitato Provinciale Roma Sud per un esperienza tutta nuova, quella delle gare nella pista al coperto.

la gara dei mt 800, con Giorgio Di Nicola in testa

Iniziando dai ragazzi, prima gara del 2019 e cambio di categoria per Nicolò Fattorossi, nella gara dei mt 200 con 30.61 è tredicesimo in classifica complessiva e secondo del 2007;
23ma piazza in classifica finale nei mt 200 Ragazze per Ginevra Di Mugno che chiude in 30.72. Dalla pedana del lungo chiude con 3,96 Diego Carletti, ottavo classificato.
Tra i Cadetti ottimo test di velocità per Denis Rosu quinto classificato(su 120 partenti!) in 7.60, il quale soffre un pò invece il finale dei mt 200, dove chiude in 25.41, in 19ma piazza.
Esordio nella nuova categoria Cadette per Gloria Kabangu, classe 2005, che nei mt 60 chiude in 8.56, mentre nei mt 200 demolisce il suo PB all’aperto con un ottimo 27.68, in 11ma piazza(su 126 partenti) e prima atleta del 2005!

Denis Rosu nei mt 200

Passando alle gare del pomeriggio quasi tutti i nostri atleti targati RCF Roma Sud si sono cimentati in un test sui mt 400, con Giulio Luciani, ancora non in condizione ottimale e poco avvezzo alla pista al coperto che chiude in testa alla serie in 51.19, mentre Federico Tramontozzi chiude in 51.95, in recupero dopo un problema di salute che lo ha tenuto lontano dagli allenamenti per diverse settimane, quindi buon test di velocità per il mezzofondista Nicolas Pavoni, in solitaria alla testa della sua serie, che chiude in 52.02, , mentre Lache Viorel non va troppo lontano dal suo PB all’aperto con 53.76, esordio sulla distanza per l’allievo Giorgio di Nicola, secondo della sua serie in 54.98, infine test di velocità anche per il mezzofondista Davide Bernardini, che vince la serie in 55.87.

Nei mt 60 Cristian Sauri non va troppo lontano dal suo PB chiudendo in 7.62, secondo della sua serie.
Oltre ad Ancona si è disputata ad Ostia, allo stadio Giannattasio, la fase regionale del Campionato Invernale di lanci, dove Giulio Milani, RCF Roma Sud, nella gara del giavellotto(gr800) va oltre i 40 mt con nuovo PB di 40,63, classificandosi in quinta piazza, terzo tra gli Allievi, mentre nella gara del giavellotto al femminile(gr600) chiude in seconda piazza e prima tra le Allieve Francesca Amadori, Acsi Italia Atletica, in 38,21.
Nel campionato Regionale Indoor Allievi di Formia infine si piazza in 19 piazza complessiva Tommaso Zullo, RCF Roma Sud, in 7.82, mentre nella gara del salto in lungo sale sul podio classificandosi terzo con la misura di 5,67.
Appuntamento con le gare per tutte le categorie, dai giovanissimi esordienti agli Assoluti domenica prossima 27 gennaio a Capannelle, dove si tornerà a correre all’aperto,  con la prima Prova del Campionato di Società Allievi e Assoluti di Cross, valido come Campionato Regionale e Trofeo Giovanile di Cross,prima prova.
In bocca al lupo a tutti i nostri ragazzi per le prossime gare di questa stagione 2019 appena iniziata!

Cerca nel sito

Sponsorizzazioni

Possiamo fare Pubblicità alla vostra AZIENDA sul nostro “sito”, sul nostro “blog” oppure con degli striscioni pubblicitari all’interno del Campo di Atletica ed ancora in altri modi.   Se siete interessati compilate il form qui sopra, o inviate un’email a: “RS030@fidal.it” oppure “sadipa44@gmail.com” o telefonate al 3476512215.        Fate crescere la vostra Azienda aiutando l’ATLETICA dei GIOVANI!